Conoscere e prevenire il melanoma

Home/Conoscere e prevenire il melanoma

Conoscere e prevenire il melanoma

Il melanoma è un tumore maligno, il tumore cutaneo più aggressivo in termini di mortalità, che origina dal melanocita, cellula preposta alla sintesi della melanina, il principale pigmento della cute.

Il melanoma può insorgere su cute sana o, meno frequentemente, da un nevo preesistente. Le sedi più frequentemente interessate sono il tronco negli uomini e le gambe e il tronco nelle donne.

Il melanoma si presenta generalmente come una macchia o un nodulo, ossia una lesione rilevata sulla pelle; spesso è caratterizzato dalla presenza di più colori, tendenzialmente scuri, e da bordi irregolari o mal definiti.

Il melanoma ha circa la stessa frequenza negli uomini e nelle donne, può svilupparsi a qualsiasi età anche se è estremamente raro nei bambini.

QUALI SONO I FATTORI DI RISCHIO?

Il rischio di sviluppare melanoma è correlato a fattori genetici (ossia alla predisposizione individuale) e a fattori ambientali. Tale rischio è maggiore negli individui con pelle chiara e occhi chiari (celesti o verdi), con tendenza a formare lentiggini e con numerosi nevi (nei).

Attenzione anche ad altri fattori di rischio che, per esempio, sono rappresentati dall’esposizione solare intensa ed intermittente, soprattutto nelle ore centrali della giornata, dall’abbronzatura artificiale (lettini e lampade solari) e dalle scottature solari, specialmente durante l’infanzia e l’adolescenza. Anche una storia personale e/o familiare di melanoma aumenta il rischio di sviluppare questo tumore.

PER QUALE MOTIVO E’ IMPORTANTE LA PREVENZIONE?

La prognosi del melanoma è correlata allo stadio del tumore, definito da caratteristiche cliniche e istologiche del melanoma primitivo, in particolare dallo spessore all’interno della cute. Ne deriva che la diagnosi precoce di melanoma, vale a dire in stadio iniziale, determina una migliore prognosi e consente, nella gran parte dei casi, la guarigione completa del paziente con la sola asportazione chirurgica del melanoma stesso. Al contrario, la diagnosi tardiva aumenta il rischio che il tumore abbia raggiunto un maggiore spessore o, addirittura, che abbia metastatizzato a distanza, mettendo a rischio la sopravvivenza del soggetto. Per tale motivo, la prevenzione e la diagnosi precoce sono le più efficaci per combattere il melanoma!

LA VISITA DERMATOLOGICA DI CONTROLLO NEVI CON VIDEODERMATOSCOPIA

Il videodermatoscopio è uno strumento non invasivo, altamente tecnologico e con potere d’ingrandimento variabile per i differenti tipi di analisi. Appoggiato sulla cute, il videodermatoscopio consente di osservare, con ingrandimenti superiori a quelli offerti dal dermatoscopio manuale, ogni lesione cutanea pigmentata. Durante l’esame vengono scattate fotografie ritenute dal medico meritevoli di essere rivalutate nel tempo. Tutte le fotografie sono salvate nella cartella clinica del paziente, a disposizione per ulteriori confronti nel tempo e ad ogni successiva visita di controllo.

VUOI SAPERNE DI PIU’?

Parlane con il tuo medico di famiglia e, se lo riterrete opportuno, prenota un appuntamento nei nostri ambulatori di dermatologia.

By |17/07/2015|News|0 Comments