Chi siamo

Home/Domus Nova/Chi siamo

Siamo una struttura medica privata con più di 100 medici, convenzionata con il Servizio Sanitario Nazionale.

Lavoriamo con impegno affinché la Clinica San Francesco sia un Ospedale Privato della Comunità ravennate integrato nella Sanità Regionale.
Grazie ad una squadra unita e vincente, produciamo servizi sanitari centrati sull’utente, e perseguiamo la nostra Mission attraverso:

  • L’attenzione alla sicurezza delle prestazioni, applicando sistemi di monitoraggio, procedura e controllo delle attività erogate.
  • L’ascolto dei cittadini attraverso la valutazione della qualità percepita, la diffusione e l’aggiornamento delle informazioni raccolte.
  • L’appropriatezza e l’efficacia delle prestazioni, fornendo formazione continua e aggiornamento basato su prove scientifiche.
  • L’equità nell’accesso alle cure, garantendo il rispetto del tempo dell’utente e la risposta alle richieste urgenti.
  • La soddisfazione di tutti i collaboratori, creando un buon clima di lavoro e favorendo la diffusa condivisione degli scopi aziendali.

I nostri valori:

  • Impegno: dedichiamo impegno al nostro lavoro e siamo orgogliosi di rispondere alle esigenze dei nostri interlocutori con le nostre migliori capacità.
  • Etica: non dimentichiamo mai di perseguire sicurezza ed appropriatezza, comportandoci con equità ed onestà.
  • Miglioramento: consideriamo ogni obiettivo raggiunto un nuovo punto di partenza.
  • Sicurezza: la sicurezza è uno dei principi cardini che la Clinica San Francesco persegue giorno per giorno nello svolgimento delle proprie attività. Il nostro lavoro ci pone costantemente obiettivi di miglioramento in termini di sicurezza, in particolare per quel che riguarda:
    • Sicurezza del paziente durante le attività di diagnosi e cura ad esso rivolte
    • Prevenzione e protezione negli ambienti di lavoro e sicurezza dei propri operatori
    • Salvaguardia dei dati sensibili
    • Rispetto per l’ambiente

La Clinica San Francesco consiste di un Consiglio di Amministrazione composto da 5 Consiglieri e di un Collegio Sindacale composto da 3 sindaci revisori contabili. Tale Organizzazione si esprime attraverso la figura del Presidente e del vice-presidente. Il team di Direzione è inoltre composto dalla Direzione Amministrativa e dalla Direzione Sanitaria. Alla Direzione spetta la gestione complessiva dell’azienda con il supporto di staff di aree quali: Responsabile del personale sanitario, Ufficio Ricoveri, Ufficio Prenotazioni Ricoveri, Ufficio Ragioneria, Ufficio tecnico ed Officina, Ufficio Qualità ed Ufficio Approvvigionamenti. Vi sono infine numerosi comitati trasversali finalizzati al miglioramento continuo dei servizi offerti all’utente.

La Direzione è dunque composta da:

Presidente
Dott. Stefano Grandi

Vice-presidente
Dott. Guido Nigrisoli

Consiglio di amministrazione
Dott. Stefano Grandi
Avv. Paolo Strocchi
Avv. Roberto Fabbri
Dott. Guido Nigrisoli
Dott. Antonio Roversi

Direzione amministrativa
Dott.ssa Brunella Bondi

Direzione sanitaria
Dott. Eugenio de Liberali

Collegio Sindacale
Dott. Renzo Galeotti
Rag. Franco Boicelli
Rag. Antonella Ghetti

Origini
Nel 1942 la famiglia Guerra acquistò una casa per trasformarla in clinica per varie specialità: la disponibilità iniziale era di 16 posti letto.
Poco dopo l’inizio delle attività, la Casa di Cura fu occupata dalle truppe tedesche e, subito dopo, da quelle americane, che la lasciarono soltanto nel maggio del 1945. I due fratelli Guerra si improvvisarono muratori e manovali e, aiutati dai genitori, rimisero in sesto quanto restava dopo 20 mesi di occupazione, ai quali erano seguiti bombardamenti e cannoneggiamenti da parte di entrambi i contendenti.
Nel frattempo, la guerra era finita: il primo nucleo di personale paramedico fu costituito proprio da chi durante il conflitto aveva avuto il compito di occuparsi di sanità. Tornò dalla prigionia anche il Dott. Vangelista, il medico che era stato il direttore sanitario per i pochi giorni iniziali e che riassunse l’incarico, dal 1946 fino alla fine del 1982. Nel frattempo il nucleo iniziale della clinica era cresciuto a poco a poco fino a raggiungere la capienza di oltre un centinaio di posti letto.

La clinica, oggi
Dopo oltre 70 anni di attività, la Clinica San Francesco di Ravenna nel 2017 è stata acquisita nella sua totalità da Domus Nova SpA.
Il nuovo maxi polo ospedaliero ravennate garantisce indipendenza, opportunità e continuità operativa a servizio dei cittadini.